Riserva naturale Cassa di espansione del fiume Secchia
Condividi
Home » Aree Protette » Riserva Cassa di espansione del fiume Secchia

I Punti di interesse della Riserva

La presenza dell'uomo nell'area cassa di espansione del fiume Secchia è accertata fin dal periodo Neoeneolitico (3500-1800 a.C.). Anche il periodo romano è testimoniato da numerose opere e suppellettili. In epoca medievale queste terre erano solcate da viandanti e pellegrini diretti a Roma, i quali trovavano ristoro negli ospitali lungo il cammino.
La Riserva comprende, oltre alla cassa di espansione, un tratto fluviale di sei chilometri e i terreni agricoli circostanti e assicura la protezione e la conservazione degli habitat, della flora e della fauna, favorendo il miglioramento del paesaggio e la diversità biologica del territorio.

Acetaia
Campogalliano (MO)
Giardino dei Frutti Antichi
Campogalliano (MO)
L'Ospitale
Rubiera (RE)
2018 © Parchi Emilia Centrale - Tutti i diritti riservati
ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE
Sede legale: Viale Martiri della Libertà 34 – 41121 Modena
C.F. 94164020367 • Part. IVA 03435780360
tel 059 209311 • cell 348 5219711 • fax 059 209803
info@parchiemiliacentrale.it • protocollo@pec.parchiemiliacentrale.it