logo emaslogo coylogo europarc
Itinerariwebcam
Condividi
Home » Educazione ambientale » Per le Scuole » Esperienze di Natura » Scuola Secondaria di primo grado

Le vie della storia

Vecchie mulattiere e nuovi cammini

Destinatari: Scuola Secondaria di primo grado
Struttura della proposta: 1 giornata nel Parco Frignano.

L'Appennino Modenese ha sempre avuto una grande importanza per i collegamenti tra la Pianura Padana e la Toscana. Nel Medioevo i tracciati presero il nome di vie romee in quanto percorse da viandanti e pellegrini che si dirigevano verso Roma. Successivamente durante il Ducato Estense nasce una vera e propria strada, che solca i nostri territori con l'intento di creare il collegamento tra Modena e il Ducato di Massa, è la Via Vandelli il cui lastricato settecentesco è ancora oggi percorribile. Ricchi di storia, cultura e tradizioni questi cammini racchiudono nell'asse viario, nei muretti a secco, nell'acciottolato consumato, nell'edicole votive la chiave di lettura per comprendere l'antica arte del vivere d'un tempo.
Un'attività multidisciplinare che spazia dall'osservazione naturalistica alla trattazione storia a quella geografica fornendo sempre stimoli nuovi e interessanti per i ragazzi.

Proposte:

  • Percorso Alto Medioevale - Via Romea
    Dedicato alla scoperta di una via transappenninica risalente all'VIII secolo: la strada Romea, che dall'Abbazia di Nonantola conduceva a Roma. La storia, l'architettura e il paesaggio vissuti come viandanti e pellegrini, con un lento cammino che, passo dopo passo, porta ad affrontare la paura, la meraviglia, lo stupore dei luoghi attraversati ricchi di sorprendenti leggende.
  • Percorso Basso Medioevale - Gli Estensi
    Il percorso è dedicato allo studio della rete viaria che sotto il dominio estense si sviluppò nei territori montani modenesi, nell'ambito della quale la Via Vandelli rappresenta uno degli esempi più significativi.

(foto di Archivio Ente Parchi Emilia Centrale)
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
2022 © Parchi Emilia Centrale - Tutti i diritti riservati
ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE
Sede legale: Viale Martiri della Libertà 34 – 41121 Modena
C.F. 94164020367 • Part. IVA 03435780360
tel 059 209311 • cell 348 5219711 • fax 059 209803
info@parchiemiliacentrale.it • protocollo@pec.parchiemiliacentrale.it
Dichiarazione di accessibilità