webcam
Condividi
Home » Visita » Prodotti tipici » Produzioni tipiche

Formaggio Caprino

Tradizioni e Sapori di Modena

Il formaggio di capra è una delle produzioni più ricercate dell'Appennino modenese, realizzata ormai da pochissimi produttori di altissima qualità nel Parco del Frignano. Il Caprino dell'Appennino Modenese è una delle denominazioni del Marchio "Tradizioni e Sapori di Modena" che prevede una zona di produzione che interessa tutti i comuni montani della provincia, anche se la maggior concentrazione è negli alpeggi di Frassinoro con la razza Camosciata delle Alpi.
Il caprino è un formaggio a pasta molle definito "fresco" perché può essere messo in commercio dopo una stagionatura minima di 10 giorni.
Dopo essere stato trattato termicamente, al latte di capra vengono aggiunti fermenti e caglio. Il coagulo così formato subisce un riscaldamento alla temperatura di 38°C per circa 9 minuti. La pasta viene lasciata sgocciolare in appositi stampi e le caciotte vengono poi messe a riposare prima dell'immissione in salamoia, dove resta per circa 1 ora. Successivamente viene trasferito in frigorifero, dove rimane per almeno 10 giorni, rivoltato e pulito quotidianamente.
Il latte di capra ha un alto contenuto di calcio, è più digeribile del latte vaccino e per questo è indicato nell'alimentazione dei bambini.


Produttori locali a Marchio di Qualità Parchi Emilia Centrale:

Caprino
Caprino
(foto di Azienda Agricola Le Capre della Selva Romanesca)
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
2020 © Parchi Emilia Centrale - Tutti i diritti riservati
ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE
Sede legale: Viale Martiri della Libertà 34 – 41121 Modena
C.F. 94164020367 • Part. IVA 03435780360
tel 059 209311 • cell 348 5219711 • fax 059 209803
info@parchiemiliacentrale.it • protocollo@pec.parchiemiliacentrale.it
Dichiarazione di accessibilità