Condividi
Home » Attività

Orienteering

Per l'esplorazione di un territorio saper usare la bussola e leggere mappe e carte topografiche è tutto. Perché quindi non usare tali attitudini per divertirsi o sfidarsi in vere e proprie competizioni sportive di "orienteering", un'attività che trova nei Parchi dell'Emilia Centrale la location ideale. I boschi e gli ambienti naturali sono infatti il campo da gioco migliore per questa disciplina (detta proprio "sport dei boschi") che consiste nell'effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo chiamati "lanterne", con l'aiuto esclusivo di una bussola e di una cartina topografica molto dettagliata a scala ridotta. Un modo originale per scoprire e vivere le bellezze del territorio, immergendosi nella natura insieme ad altri appassionati: l'orienteering è infatti prevalentemente un'attività di gruppo, che si pratica con una guida.

Particolarmente indicato per lo svolgimento di questa attività risulta essere l'Appennino Modenese, dove l'orienteering approdò oltre vent'anni fa. Nel Parco del Frignano diversi sono i campi gara che hanno ospitato manifestazioni di interesse nazionale, come Pievepelago, Frassinoro e Fiumalbo.

Per maggiori informazioni: www.oriappennino.it

2018 © Parchi Emilia Centrale - Tutti i diritti riservati
ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE
Sede legale: Viale Martiri della Libertà 34 – 41121 Modena
C.F. 94164020367 • Part. IVA 03435780360
tel 059 209311 • cell 348 5219711 • fax 059 209803
info@parchiemiliacentrale.it • protocollo@pec.parchiemiliacentrale.it