logo emaslogo coylogo europarc
Itinerariwebcam
Condividi
Home » Educazione ambientale » Per le Scuole » Progetti Speciali

L'Acqua e il territorio

Il governo delle acque superficiali

In collaborazione con Consorzio della Bonifica Burana

Destinatari: classi IV scuola primaria, classi I secondaria primo grado delle scuole dei comuni del territorio del Parco del Frignano, Parco dei Sassi di Roccamalatina, Riserva di Sassoguidano, Riserva delle Salse di Nirano.

Struttura: incontro in aula, spettacolo sul ciclo dell'acqua, visita agli impianti e manufatti di bonifica oppure ad opere idrauliche "minori" nel Parco del Frignano o Parco Sassi Roccamalatina.

Il ciclo dell'acqua e il governo delle acque superficiali sono i temi principali di questa proposta che permette di scoprire il percorso delle acque dalla montagna alla pianura, la fragilità del territorio ed il ruolo degli Enti per la valorizzazione e tutela della biodiversità degli ambienti acquatici.

Obiettivi
Comprendere i meccanismi che regolano il percorso delle acque meteoriche da monte a valle; far conoscere il complesso ruolo che i Consorzi di Bonifica svolgono sul territorio per la sicurezza idraulica; affrontare le tematiche legate alla gestione e valorizzazione della risorsa idrica e la tutela dell'ambiente.

Incontro in classe Il ciclo dell'acqua
L'incontro condotto dal personale del consorzio di Bonifica Burana è dedicato all'illustrazione del percorso delle acque di precipitazione dalla montagna alla pianura, alle attività svolte per garantire la sicurezza idraulica dei territori.

Animazione Racconti di Ponti e storielle di ombrelli ovvero… per l'acqua che scende e che sale c'è sempre un canale
Un bizzarro custode trascina un pesante baule: il museo dell'acqua e della bonifica; aneddoti, curiosità e notizie storiche che coinvolgono tutti i bambini e i ragazzi in un bellissimo viaggio alla scoperta del ciclo dell'acqua e dell'opera della bonifica nelle nostre terre.

L'animazione realizzabile successivamente all'incontro in classe, si può proporre fino a 3-4 classi contemporaneamente (in aula magna e/o auditorium). L'attività è condotta da un collaboratore del Consorzio.

Visite proposte

  • A) Visita guidata agli impianti e manufatti di bonifica (1/2 giornata)
    Il personale del Consorzio illustrerà il funzionamento degli impianti idrovori e delle opere di bonifica presenti sul territorio. La descrizione dettagliata delle strutture visitabili è consultabile sul sito www.consorzioburana.it (sezione eventi e didattica).
  • B) Visita guidata alle opere idrauliche dei territori (visita di 1/2 g o 1 giornata)
    Con le guide dell'Ente Parchi andremo alla scoperta di opere idrauliche "minori", realizzate per garantire la sicurezza idraulica del territorio, centrali per la produzione di energia rinnovabile del presente e del passato, e a compiere osservazioni naturalistiche per approfondire i temi legati alla salvaguardia del territorio.

E' possibile aderire al percorso completo scegliendo la destinazione della visita guidata.
La proposta ha disponibilità limitate, la graduatoria sarà definita in base all'ordine di arrivo delle richieste.

Lago Santo
Lago Santo
(foto di Archivio Ente Parchi Emilia Centrale)
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
2022 © Parchi Emilia Centrale - Tutti i diritti riservati
ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE
Sede legale: Viale Martiri della Libertà 34 – 41121 Modena
C.F. 94164020367 • Part. IVA 03435780360
tel 059 209311 • cell 348 5219711 • fax 059 209803
info@parchiemiliacentrale.it • protocollo@pec.parchiemiliacentrale.it
Dichiarazione di accessibilità