logo emaslogo coylogo europarc
Itinerariwebcam
Condividi
Home » Notizie

Sabato 21 maggio nella ZSC di Monte Duro (RE) inaugurazione aula didattica all’aperto, sentiero “terapia forestale” e interventi di miglioramento boschivo

( 13 Maggio 2022 )

Sabato 21 maggio inaugurazione dei lavori realizzati all'interno della Zona Speciale di Conservazione (ZSC) della rete Natura 2000 di "Monte Duro", nel comune reggiano di Vezzano sul Crostolo, all'interno del Paesaggio protetto Collina Reggiana-Terre di Matilde.

Si tratta della parte vezzanese degli interventi realizzati nei mesi scorsi sulla collina reggiana, finanziati dal Programma di sviluppo rurale (PSR) 2014-2020 della Regione Emilia-Romagna su progetti dell'Ente Parchi Emilia Centrale e realizzati in accordo e coordinamento con i Comuni interessati, finalizzati al miglioramento dell'efficienza ecologica dei boschi e alla loro fruizione pubblica. Nel dettaglio, sono stati realizzati tagli di diradamento fitosanitario dei boschi e tagli per la conversione all'alto fusto e, successivamente, attrezzature per la fruizione pubblica (tavoli da pic-nic e panchine), ma soprattutto l'aula didattica all'aperto sul monte Duro corredata di cartellonistica informativa ed il sentiero attrezzato per la pratica di "terapia forestale". I boschi del monte Duro, infatti, si connotano per la presenza di estesi popolamenti di pino silvestre, con significative concentrazioni di terpeni (composti organici volatili emessi da queste conifere), ideali per lo svolgimento di questa particolare terapia benefica per l'organismo umano.

Il programma dell'inaugurazione del 21 maggio prevede, alle ore 9.15, il ritrovo alla Polisportiva di Montalto (via Cà dei Miotti 1), per poi partire con la salita a Cà di Casino e monte Duro.

Alle ore 10.30, dopo i saluti di Stefano Vescovi, sindaco di Vezzano sul Crostolo e di Giovanni Battista Pasini, presidente dell'Ente Parchi Emilia Centrale, il progetto degli interventi realizzati sarà presentato da Valerio Fioravanti, direttore dell'Ente Parchi Emilia Centrale e da Mara Gombi, presidente della Comunità del Paesaggio protetto Collina Reggiana-Terre di Matilde. Le conclusioni saranno affidate a Barbara Lori, assessore a Montagna e Aree interne della Regione Emilia-Romagna, prima della breve passeggiata per illustrare gli interventi realizzati, in compagnia di: Andrea Santi, responsabile del progetto per l'Ente Parchi Emilia Centrale, Roberto Barbantini e Giuliano Cervi, direttori dei lavori, ed Elia Vajana, dell'Istituto di Bioscienze e BioRisorse del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IBBR-CNR).

Al termine, un piccolo rinfresco per gli intervenuti presso l'Azienda agricola Cà di Casino di Vincenzo Bigliardi, gentilmente offerto dalle aziende del territorio di Vezzano.

È obbligatoria la prenotazione via mail all'indirizzo: ppcollinareggiana@parchiemiliacentrale.it
Per informazioni: tel. 0522 627902 – 337 1486039

Allegati
Aula didattica Monte Duro
Aula didattica Monte Duro
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
2022 © Parchi Emilia Centrale - Tutti i diritti riservati
ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE
Sede legale: Viale Martiri della Libertà 34 – 41121 Modena
C.F. 94164020367 • Part. IVA 03435780360
tel 059 209311 • cell 348 5219711 • fax 059 209803
info@parchiemiliacentrale.it • protocollo@pec.parchiemiliacentrale.it
Dichiarazione di accessibilità