webcam
Condividi
Home » Notizie

Quattordici aziende modenesi e reggiane ottengono il Marchio di Qualità ambientale “Parchi Emilia Centrale"; la consegna alla Fondazione FICO di Bologna

( 09 Dicembre 19 )

Sono 14 le aziende modenesi e reggiane facenti capo ai territori comunali delle aree protette (Parchi regionali, Riserve naturali, Paesaggi protetti) che hanno ottenuto per prime il "Marchio di Qualità Parchi Emilia Centrale", una importante certificazione nel segno della sostenibilità ambientale, della qualità e della tipicità dei prodotti del territorio, sia agroalimentari che turistici.

La consegna del Marchio è avvenuta a margine del convegno "I volti dell'Appennino: potenzialità di un territorio da valorizzare", svoltosi nella Sala conferenze della Fondazione FICO a Bologna. Le formelle in ceramica recanti il Marchio sono state consegnate dal presidente dell'Ente Parchi Emilia Centrale, Giovanni Battista Pasini e dal direttore scientifico di Fondazione FICO, Duccio Caccioni.

Queste le imprese dell'Appennino modenese che hanno ottenuto il riconoscimento: le aziende agricole I Rodi di Fanano, Le Capre della Selva Romanesca di Frassinoro, Fattoria Campo delle Sore di Fiumalbo, Ca' de Lozzo di Montecreto e Capitani di Frassinoro (anche macelleria); il Caseificio Casello di Montecreto, la SEM Sorgenti Emiliane Modena e il Rifugio Capanno Tassoni di Fanano, tutte nel Parco regionale del Frignano. Per il Parco regionale dei Sassi di Roccamalatina, invece, hanno ottenuto il Marchio: l'azienda vinicola Poggio Murazzo e l'agriturismo acetaia Sereni, entrambe di Marano sul Panaro e l'azienda agricola Bernardoni M. Tiziana di Zocca. Sul fronte reggiano, il Marchio è stato assegnato a tre aziende del Paesaggio protetto Collina Reggiana-Terre di Matilde: l'acetaia Lica di San Polo d'Enza e le aziende agricole Ca' di Casino di Vezzano sul Crostolo e Borgo Matildico di Riverzana di Canossa. (Foto della Consegna del Marchio di Qualità a FICO Bologna)

L'assortimento dei prodotti tipici di queste aziende è vario: oltre a quelle che offrono ricettività e ristorazione, si va dagli aceti balsamici tradizionali di Modena e di Reggio Emilia ai vini di collina, dal parmigiano reggiano ai formaggi pecorini e caprini, dal miele alle confetture e ai succhi di mirtillo, dalle acque minerali all'olio extravergine di oliva, fino ai prodotti di farina di castagne.

Le domande di adesione al Marchio di Qualità sono sempre aperte. Il modulo è scaricabile QUI.

Foto di gruppo per le 14 aziende che hanno ottenuto il Marchio di Qualità
Foto di gruppo per le 14 aziende che hanno ottenuto il Marchio di Qualità
 
Convegno Fondazione FICO
Convegno Fondazione FICO "I volti dell'Appennino"
 
I relatori del primo Panel al Convegno Fondazione FICO
I relatori del primo Panel al Convegno Fondazione FICO
 
2020 © Parchi Emilia Centrale - Tutti i diritti riservati
ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE
Sede legale: Viale Martiri della Libertà 34 – 41121 Modena
C.F. 94164020367 • Part. IVA 03435780360
tel 059 209311 • cell 348 5219711 • fax 059 209803
info@parchiemiliacentrale.it • protocollo@pec.parchiemiliacentrale.it