Condividi
Home » Notizie

Al via il Piano di tutela e valorizzazione del Paesaggio naturale e seminaturale protetto della Collina Reggiana-Terre di Matilde

( 23 Novembre 18 )

Incontro operativo in municipio a Canossa per i rappresentanti dei Comuni collinari reggiani (Canossa, Casina, Scandiano, Vezzano sul Crostolo, Vetto, Viano, Albinea, San Polo d'Enza, Castelnovo né Monti e Baiso) interessati e coinvolti territorialmente nel Paesaggio naturale e seminaturale protetto "Collina Reggiana-Terre di Matilde". A coordinare l'incontro l'Ente Parchi Emilia Centrale, a cui compete la gestione di questa particolare area protetta, creata dalla Provincia di Reggio Emilia nel 2011 sulla base della legge regionale n. 6/2005 ed estesa per 22mila ettari nel territorio collinare reggiano.

La riunione aveva come oggetto la costituzione della Comunità del Paesaggio e la definizione delle linee guida per la redazione del Piano di tutela e valorizzazione dell'area protetta. Come è stato sottolineato dal presidente e dal direttore dell'Ente Parchi, Giovanni Battista Pasini e Valerio Fioravanti, il Piano si configura come un programma di sviluppo integrato finalizzato alla valorizzazione delle peculiari caratteristiche del territorio: sistema insediativo storico (castelli, borghi, siti archeologici), rete dei percorsi escursionistici (Sentiero dei Ducati, Sentiero Matilde, Sentiero Spallanzani) e Siti d'importanza comunitaria (SIC).

Si dovranno definire le linee guida per incentivare la qualità del territorio e favorirne lo sviluppo con le eccezionalità monumentali, storiche e naturalistiche, innescando un percorso virtuoso di attrattività turistica. In questo scenario, un ruolo di particolare attenzione viene riservato ai prodotti tipici e alle aziende che li producono, aprendo lo scenario di un riconoscimento con lo specifico Marchio di qualità ambientale Parchi Emilia Centrale.

Il Piano di sviluppo introdurrà tematiche rivolte alla promozione di nuove forme di turismo legate al paesaggio, ai cammini, alle singolarità geologiche e al patrimonio religioso, consentendo di affrontare in modo organico la promozione e la valorizzazione del contesto territoriale del paesaggio delle Terre di Matilde.

L'incontro di Canossa per il Paesaggio protetto
L'incontro di Canossa per il Paesaggio protetto
 
2018 © Parchi Emilia Centrale - Tutti i diritti riservati
ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE
Sede legale: Viale Martiri della Libertà 34 – 41121 Modena
C.F. 94164020367 • Part. IVA 03435780360
tel 059 209311 • cell 348 5219711 • fax 059 209803
info@parchiemiliacentrale.it • protocollo@pec.parchiemiliacentrale.it